Vinoforum lo Spazio del Gusto dal 15 al 24 giugno

Eventi 0 Comments

Al via la quindicesima edizione di Vinòforum Lo Spazio del Gusto, l’evento che per 10 giorni, dal 15 giugno fino a domenica 24, farà di Roma la capitale dell’enogastronomia.

Saranno presenti oltre 500 aziende vitivinicole, per un totale di circa 2.500 etichette in degustazione; in scena inoltre cene esclusive, incontri formativi e di approfondimento per neofiti e appassionati dedicati a grandi vini, distillati, mixology e olio extravergine, che vedranno protagonisti decine di chef stellati, maestri pizzaioli, esperti e degustatori d’eccezione.

Ricchissimo il programma del primo week-end di manifestazione. Per Cucine a Vista, venerdì 15 e sabato 16 giugno saranno presenti i temporary restaurant degli stellati Roy Caceres (Metamorfosi), Igles Corelli (Mercerie), Alessandro Narducci (Acquolina), Stefano Marzetti (Mirabelle) e Nicola Damiani (Osteria di Passignano).

Domenica 17 cambio della guardia con Maurizio e Sandro Serva (La Trota), Gianfranco Pascucci (Pascucci al Porticciolo), Massimo Viglietti (Enoteca Achilli al Parlamento), Giuseppe Di Iorio (Aroma), e Davide Pezzuto (D.One), “on stage” fino a mercoledì 19. Ogni chef proporrà tre diverse portate, tra pezzi forti del repertorio e new entry; in abbinamento sarà possibile degustare gli Champagne Dom Pérignon, Krug, Veuve Clicquot, Moët Chandon, Ruinart e gli Estates & Wines di The Moët Hennessy Wine Division. Per il pubblico quindi la grande opportunità di provare piatti d’autore e grandi vini a prezzi del tutto accessibili. Per The Night Dinner, le cene esclusive che vedono grandi nomi della cucina abbinare le proprie creazioni a vini d’eccellenza, vanno in scena: venerdì 15, Antonio Madonna dell’Aqua By Lexus Fish Restaurant in abbinamento alle etichette dell’azienda Ca’ del Bosco; sabato 16, Antonella Raimondi Vallesi del ristorante Pacifico insieme ai vini di Tenuta di Fiorano; domenica 17, Oliver Glowig, de La Tavola, Il Vino, La Dispensa con quelli di Balan.

Novità di questa edizione, il tema “Ieri, oggi, domani”, che accumunerà tutti gli appuntamenti e che vedrà gli chef guidare i presenti in gustosi viaggi nel tempo, proponendo i piatti del proprio passato, presente e futuro gastronomico. Subito in partenza anche le cene a quattro mani di Maestri in Cucina – format nato dalla collaborazione tra Vinòforum e Ferrarelle – che vedono coinvolti, insieme a chef di livello internazionale, alcuni dei migliori maestri pizzaioli della Penisola. Venerdì 15 aprono le danze Salvatore Grasso (Gorizia 1916) e Raffaele De Mase (Flora Restaurant); sabato 16 è il turno di Giulio Ancaini (Il Passetto) e Marco Quintili (I Quintili); domenica 17 di Gennarino Esposito (La Torre del Saracino) e Antonio Madonna (Aqua By Lexus Fish Restaurant). In abbinamento alle loro creazioni, chiaramente, i vini di una delle cantine top level presenti a Vinòforum. Posti limitati e solo su prenotazione

Lascia un commento